Dotto | IGP Primitivo Puglia

Vino di grande corpo dal gusto morbido, rotondo con tannini nobili ed un acidità equilibrata. Ricco e fresco con un finale che ricorda le note olfattive di cacao, caffè e liquirizia. All’olfatto ha un profumo intenso e complesso dominano piccoli frutti rossi accompagnati da amarena e prugna. Sono presenti delicate sfumature di tabacco e di caffè con note speziate di vaniglia e cacao.

11,59  /750 ml

Categoria:
Download scheda tecnica

Vitigno: Primitivo 100%

Zona Di Produzione ubicazione: Agro di Cerignola e comuni limitrofi

Resa per ettaro: 90/100 ql

Epoca di vendemia: Fine Settembre

Vinificazione: l’uva arriva in cantina e viene immediatamente pigiodiraspata con pigiatrice orizzontale. Il pigiato viene inviato alla macerazione in vinificatori a temperatura controllata, circa 23 – 25 °C per dieci giorni. L’attenzione in vinificazione viene soprattutto rivolta alle tecniche di rimontaggio, follature e delestage. Viene monitorato continuamente l’evolversi dei tannini e dell’acidità totale. Dopo attente degustazioni viene imbottigliato e messo a riposo per un periodo di circa cinque mesi prima di essere commercializzato.

Caratteristiche organolettiche: Vino di grande corpo dal gusto morbido, rotondo con tannini nobili ed un acidità equilibrata. Ricco e fresco con un finale che ricorda le note olfattive di cacao, caffè e liquirizia. All’olfatto ha un  profumo intenso e complesso dominano piccoli frutti rossi accompagnati da amarena e prugna. Sono presenti delicate sfumature di tabacco e di caffè con note spezziate di vaniglia e cacao.

Abbinamento gastronomico: Eccellente su primi piatti robusti, carni rosse e selvaggina. Ideale con formaggi stagionati.

Temperatura di servizio: 18 °C stappando la bottiglia al momento del consumo

Gradazione alcolica: 13,50% vol

Acidità: 6,5 g/l

Residuo zuccherino: 6 g/l

Formato bottiglia: 750 ml tappo sughero Bottiglia conica

Bicchiere: Ballon.